Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - I delegati del sindacato Tranfair hanno eletto oggi all'unanimità sul Gurten nei pressi di Berna la consigliera nazionale ticinese Chiara Simoneschi-Cortesi (PPD) alla presidenza.
Già nel gennaio scorso Simoneschi-Cortesi era stata eletta presidente dal direttivo dell'organizzazione sindacale. I delegati hanno adesso confermato la scelta. La consigliera nazionale ha affermato che si impegnerà per un servizio pubblico forte, per più formazione e per la parità.
I delegati hanno anche approvato 4 risoluzioni. Per quanto riguarda la Posta, Transfair è preoccupata per il taglio dei posti di lavoro. Nel settore della comunicazione la concorrenza non deve avvenire a scapito del personale.
Nell'amministrazione pubblica, il sindacato auspica la fine dei programmi di risparmio in corso e nel settore dei trasporti pubblici l'aumento degli utenti non deve incidere sulle condizioni dei lavoratori.

SDA-ATS