Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I militari della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso (Como), in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e denunciato al valico di Chiasso-Brogeda un imprenditore cinese, residente in provincia di Reggio Emilia, che, a bordo di un Mercedes ML 350, tentava di uscire dall'Italia con 224 banconote da 500 euro e altrettante di vario taglio. In una busta nascosta sotto un sedile del passeggero aveva infatti 195.550 euro.

In base alle nuove modifiche normative, è stato sequestrato immediatamente il 50%, del denaro (92.800 euro), in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare, oggi variabile dal 30 al 50% della somma.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS