Navigation

Ciclomotori: netto aumento delle bocciature a esame teorico licenza

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2012 - 16:05
(Keystone-ATS)

Con l'anno nuovo è nettamente cresciuto il numero dei ragazzi bocciati all'esame teorico per accedere alla licenza che permette di guidare un ciclomotore.

Lo ha indicato oggi l'Associazione dei servizi della circolazione (asa), che attribuisce l'aumento al nuovo sistema di domande di verifica in vigore dal primo gennaio: queste - secondo l'asa - non permettono più uno studio a memoria dei concetti e richiedono invece una comprensione di fondo delle regole.

Per l'associazione in gioco vi è la sicurezza stradale. L'asa cita infatti le cifre dell'Ufficio svizzero per la prevenzione degli infortuni (upi), da cui si evince che all'età di 14 anni il 39% degli incidenti gravi interessa ragazzi in sella a un motorino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?