Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Anche le organizzazioni elvetiche di aiuto umanitario si mobilitano dopo il violento terremoto che ha colpito il Cile. Caritas Svizzera annuncia di aver stanziato 200'000 franchi, la Catena della Solidarietà 100'000 e la Croce Rossa Svizzera 50'000.
Proprio oggi le autorità cilene hanno lanciato un appello alla comunità internazionale e chiesto aiuto anche alla Svizzera, ha indicato il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).
Le donazioni possono essere versate alla Catena della Solidarietà (CP 10-15000-6, con la menzione terremoto Cile), alla Croce Rossa Svizzera (30-4200-3) e a Caritas Svizzera (60-7000-4).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS