Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SANTIAGO DEL CILE - La Corte Suprema di Santiago del Cile ha respinto oggi una richiesta avanzata dal giudice spagnolo Baltasar Garzon per interrogare la vedova di Augusto Pinochet, Lucia Hiriart, nell'ambito delle indagini sul patrimonio dell'ex dittatore cileno.
Il "no" a Garzon, che punta a interrogare anche altre tre persone, è stato preso all'unanimità dai cinque giudici, ritenendo che a Santiago sia già in corso un procedimento giudiziario simile a quello promosso dal giudice di Madrid.
Quanto indagato da Garzon è al centro delle indagini promosse "da un tribunale cileno, il quale ha giurisdizione e competenza in materia", ha indicato la risoluzione della Corte Suprema. Nel mirino delle indagini di Madrid avviate nel 2004 ci sono in particolare operazioni di riciclaggio di capitali.

SDA-ATS