Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Assemblea Nazionale del popolo cinese ha adottato oggi la legge, attesa dallo scorso ottobre, che autorizza le coppie ad avere due figli, chiudendo così l'era dell'obbligo del figlio unico durata 35 anni.

Lo scrive il sito dell'agenzia stampa Nuova Cina. La nuova norma entrerà in vigore dal 1 gennaio 2016.

L'organo legislativo cinese ha anche adottato a maggioranza la prima legge del Paese contro le violenze domestiche che conferisce protezione legale alle vittime di abusi tradizionalmente tenuti sotto silenzio. La nuova norma definisce formalmente le violenze domestiche - fisiche, verbali e di limitazione delle libertà - e snellisce le procedure per ottenere ordini restrittivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS