Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PECHINO - Ventiquattro persone sono morte e 19 sono rimaste ferite oggi quando un autobus privato ha preso fuoco a Wuxi, nella provincia cinese del Jiangsu. Lo afferma l'agenzia Nuova Cina.
L'autobus apparteneva ad una acciaieria e stava trasportando 45 lavoratori del turno di notte quando si e' verificato l'incidente. Le cause dell'incendio non sono fino ad ora state accertate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS