Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La banca centrale cinese ha iniettato 100 miliardi di yuan tramite un finanziamento a sei mesi a 11 istituzioni finanziarie per assicurare ampia liquidità al sistema bancario.

Lo rende noto la Peoplès Bank of China, spiegando che continuerà a incoraggiare le istituzioni finanziarie a dare sostegno alle piccole imprese e al settore agricolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS