Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Cina, molte persone sono rimaste intrappolate dopo il crollo di una miniera di gesso a Pingyi nella provincia di Shandong. Sono almeno 19 le persone ancora disperse, riferiscono i media cinesi, citando fonti delle autorità locali.

I soccorsi sono riusciti a individuare 6 persone e sono in corso le operazioni di recupero. Finora sono stati tratti in salvo 4 minatori.

Ancora sconosciute le cause dell'incidente che arriva a pochi giorni dalla frana che domenica scorsa ha travolto un centro industriale a Shenzhen.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS