Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Miracoloso salvataggio di 4 minatori, in Cina, rimasti sotto terra per 36 giorni. I quattro erano rimasti bloccati, a più di 200 metri sotto terra, sul fondo di una miniera di gesso crollata nella provincia di Shandong.

Raggiunti attraverso un tunnel di soccorso, sono stati portati in superficie uno dopo l'altro. Nel disastro, avvenuto il 25 dicembre, erano rimasti coinvolti 29 operai. Uno fu trovato morto, mentre altri undici tratti in salvo il giorno dopo l'incidente.

La soddisfazione per lo straordinario successo è stata offuscata dal fatto che le autorità hanno dovuto ammettere che non hanno più alcun contatto con gli altri 13 dispersi. I quattro tratti in salvo erano stati individuati il 30 dicembre e da allora erano stati sostenuti costantemente con acqua, cibo, abiti e lampade fatti pervenire attraverso un tunnel.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS