Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 4 persone sono morte e altre 17 sono rimaste intrappolate in un incidente accaduto in una miniera nella provincia nord orientale cinese del Jilin. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.

L'incidente, probabilmente causato da una fuga di gas, è avvenuto intorno alle 6 ora locale di questa mattina nella miniera Jisheng nella città di Baishan. Erano 116 i minatori che si trovavano all'interno al momento dello scoppio. Novantacinque di loro sono riusciti a scappare e mettersi in salvo. Al momento sono ancora in corso le operazioni di soccorso per trovare gli altri minatori, sperando di trovarli ancora vivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS