Navigation

Cina: la Maserati richiama oltre 700 auto, fari difettosi

La Maserati ha richiamato in Cina 711 auto. KEYSTONE/AP/NAM Y. HUH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2019 - 17:11
(Keystone-ATS)

La Maserati ha richiamato in Cina 711 auto per la presenza di fari difettosi. Lo ha reso noto l'autorità regolatrice del mercato cinese.

Il richiamo ha coinvolto 87 veicoli importati del modello Levante prodotti tra il 6 novembre 2018 e il 25 marzo 2019 e 624 auto del modello Ghibli realizzate tra il 31 luglio 2017 e il 18 marzo 2019.

Secondo una dichiarazione pubblicata tramite il sito web della State Administration for Market Regulation, i fari problematici possono rendere l'angolo di fascio luminoso superiore alla gamma normale, causando vertigini ai conducenti provenienti dalla direzione opposta, con rischi per la sicurezza.

Maserati provvederà a riparare gratuitamente le parti difettose delle vetture ritirate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.