Radiazioni che superano "gravemente" i limiti sono state riscontrate su due passeggeri giapponesi atterrati in uno scalo della Cina. "I test - afferma l'organo addetto alla supervisione, ispezione e quarantena - hanno dimostrato che i due viaggiatori hanno superato gravemente il limite". Nel comunicato, l'agenzia afferma che ai due è già stata fornita assistenza medica, specificando che non c'è alcun rischio di contaminazione con altri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.