Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PECHINO - Una forte tempesta di sabbia ha colpito oggi la Cina settentrionale, compresa la capitale Pechino. La tempesta, proveniente dal vicino deserto della Mongolia Interna, ha colpito la metropoli durante la notte, ed i pechinesi si sono svegliati in una città avvolta da una nube giallastra che ha cominciato a diradarsi solo verso le 12.00 locali (le 05.00 in Svizzera).
"Tempeste forti come queste c'erano spesso negli anni Ottanta e Novanta ma non recentemente", ha affermato il pensionato Song Xiurong interpellato dall'agenzia Nuova Cina. La tempesta ha preso i pechinesi di sorpresa anche perché domenica scorsa la capitale era stata investita dall'ultima nevicata dell'inverno. Secondo le previsioni la tempesta si sposterà nelle prossime ore verso il sud del paese, perdendo gradualmente forza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS