Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ventinove persone sono rimaste ferite, cinque delle quali in modo grave, a causa della scossa di terremoto che si è verificata oggi nella provincia cinese dello Yunnan, ai confini con la Birmania.

L'agenzia Nuova Cina precisa che la scossa è stata registrata alle 9.20 locali di mattina (le 3,20 in Svizzera) ed è stata di magnitudo 6,1. In un precedente rilevamento dello United States Geological Survey (Usgs) la scossa era stata di magnitudo 5,9.

SDA-ATS