Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Xi Jinping, il vicepresidente cinese di cui non si avevano notizie da 15 giorni, è riapparso stamattina in pubblico. Lo scrive l'agenzia Nuova Cina, anche se al momento non ci sono immagini video o fotografiche.

Secondo i media ufficiali, Xi è arrivato stamani all'Università cinese dell'Agricoltura per attività legate alla Giornata nazionale per la diffusione delle scienze.

La brevissima nota della Xinhua - un solo rigo - non chiarisce i motivi dell'assenza dell'uomo designato a succedere a Hu Jintao ad ottobre alla guida del Partito comunista cinese e a marzo a quella del Paese.

L'ultima volta che si era fatto vedere in pubblico era il primo settembre.

Il 5 settembre Xi Jinping non incontrò il segretario di Stato americano Hillary Clinton in visita a Pechino, oltre ad altri capi di Stato e di governo.

Funzionari del governo e del partito, oltre alla stampa cinese, hanno tenuto il più stretto riserbo sulla sua sorte, lasciando il campo a molte speculazioni.

Ieri alcune fonti che avevano annunciato per oggi l'epifania di Xi, parlavano di un periodo di riposo e riabilitazione dopo un'operazione alla schiena resa necessaria da un infortunio occorsogli mentre nuotava.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS