Navigation

Cina contro Usa, ha danneggiato gravemente relazioni

Il ministro degli esteri cinese Wang Yi. KEYSTONE/EPA YNA/YONHAP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 08:21
(Keystone-ATS)

La Cina accusa gli Usa di aver "gravemente danneggiato" le relazioni bilaterali e la reciproca fiducia con le intromissioni progressive su vicende come Hong Kong e Xinjiang.

Il ministro degli Esteri Wang Yi, mentre si moltiplicano le voci sul raggiungimento dell'accordo sulla 'fase uno' del dossier commerciale, attacca Washington per il suo "comportamento piuttosto paranoico e di sicuro raro negli scambi internazionali".

Wang, che è anche consigliere di Stato, ha parlato a Pechino al simposio annuale sulla diplomazia cinese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.