Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - Uno dei principali leader del movimento per la democrazia di piazza Tiananmen, Wuer Kaixi, è stato rilasciato oggi in Giappone, due giorni dopo essere stato arrestato mentre tentava di entrare nell'ambasciata cinese a Tokyo.
Il dissidente cinese era stato arrestato venerdì durante una manifestazione, in occasione dell'anniversario della sanguinosa repressione della protesta studentesca. E' stato fermato dalla polizia giapponese mentre si lanciava verso la porta d'ingresso dell'ambasciata cinese.
Wuer Kaixi, che vive in esilio a Taiwan, è di etnia uighura, che rappresenta la maggioranza della popolazione dello Xinjiang, nell'ovest della Cina.

SDA-ATS