Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PECHINO - La segretaria di Stato americana, Hillary Clinton, è arrivata a Pechino da Shanghai. Dopo aver visitato l'Expo, il capo della diplomazia americana è giunto nella capitale cinese per partecipare domani al secondo round del Dialogo strategico ed economico Cina-Usa.
La Clinton ha trovato a Pechino il segretario al Commercio statunitense, Gary Locke, mentre stamattina è arrivato dagli Usa il segretario al Tesoro, Timothy Geithner. Sul fronte cinese, a fare gli onori di casa nel forum, ci saranno il vicepremier Wang Qishan, in veste di rappresentante speciale del presidente cinese Hu Jintao, e il consigliere di stato Dai Bingguo. Saranno circa 50 i funzionari a livello ministeriale tra Cina e Usa che si troveranno attorno allo stesso tavolo domani e dopodomani per le discussioni.
La Clinton e Geithner guidano anche una grande delegazione di circa 200 imprenditori. Il primo round di questi colloqui strategici sino-americani si è tenuto a Washington nel luglio dell'anno scorso.

SDA-ATS