Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il cortometraggio Stammering Love dello svizzero Jan Czarlewski ha vinto la sesta edizione di Kustendorf, il Festival internazionale ideato e animato da Emir Kusturica e dedicato ai giovani cineasti e agli studenti di cinematografia. All'autore, 25enne di origine polacca, è stato consegnato dal regista serbo l'Uovo d'oro, tradizionale riconoscimento di Kustendorf.

La rassegna, apertasi il 16 gennaio e conclusasi ieri sera a Drvengrad - il villaggio interamente in legno realizzato anni fa dallo stesso Kusturica sui monti della Serbia occidentale a ridosso del confine bosniaco - ha premiato con l'Uovo d'argento Barvalo del danese Rasmus Kloster Bro (28 anni) e con l'Uovo di bronzo Tateh dell'israeliano Yaniv Linton (31 anni).

La giuria, presieduta dall'attrice e scrittrice israeliana Alona Kimhi, era composta inoltre del produttore americano Michael Hausman e del critico cinematografico serbo Oleg Jeknic.

All'edizione di quest'anno di Kustendorf - un Festival alternativo e anticommerciale a immagine e somiglianza dell'estroso e originale Emir Kusturica - hanno partecipato in concorso 28 film di giovani autori e studenti provenienti da 18 Paesi. Una retrospettiva è stata dedicata al regista cinese Zhang Yimoum.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS