Navigation

Cinema: Depp a giudizio, guardie del corpo aggredirono donna

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 ottobre 2012 - 13:27
(Keystone-ATS)

Guai giudiziari per Johnny Depp. Una donna ha dichiarato di essere stata aggredita dalle sue guardie del corpo durante un concerto lo scorso dicembre, sotto gli occhi della star americana che non avrebbe fatto nulla per bloccarle. La donna si è rivolta al giudice, chiedendo il risarcimento dei danni subiti. Lo ha reso noto la Corte Superiore di Los Angeles.

Robin Eckert, 53 anni e professoressa di medicina presso l'Università della California (UC) a Irvine, aveva acquistato i biglietti per un concerto di Iggy and the Stooges. Uscita durante l'intervallo, ha raccontato che le guardie del corpo di Depp le avrebbero impedito di tornare al suo posto per la ripresa del concerto e che sarebbe stata trascinata in terra. Uno dei legali di Depp, Andrew Brettler, ha negato ogni coinvolgimento del suo cliente. "Non possono provare niente, solo che lui era lì, passivamente" ha detto, aggiungendo che solo due delle quattro guardie di sicurezza coinvolte nell'incidente lavorano per Johnny Depp.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?