Navigation

Cinema: figlia Hallyday fermata nuda in strada a Parigi

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 gennaio 2012 - 13:39
(Keystone-ATS)

In preda a alcol e stupefacenti, l'attrice francese Laura Smet, figlia di Johnny Hallyday, è stata fermata questa mattina dalla polizia, alle 8:30, mentre si aggirava nuda in una strada dell'elegante VI arrondissement di Parigi.

L'attrice, rivelatasi nel 2002 in "Corpi impazienti" per la regia di Xavier Giannoli, ha avuto in passato già diversi problemi con alcol e droga, dai quali aveva detto in un'intervista di essere uscita.

La polizia è stata avvertita stamattina da alcuni abitanti del quartiere, che avevano visto due giovani donne che si mostravano nude ai passanti dal secondo piano di un appartamento nella prestigiosa rue Furstemberg. Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato la Smet nuda in strada e l'hanno portata in commissariato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?