Navigation

Cinema: la pandemia ferma anche Mission impossible 7 e 8

Tom Cruise in "Mission: Impossible - Fallout", il sesto episodio della serie. KEYSTONE/AP/Chiabella James sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 aprile 2020 - 12:41
(Keystone-ATS)

La Paramount farà slittare le uscite di 'Mission: Impossible 7' e 'Mission: Impossible 8'. Come segnala Variety il settimo episodio, originariamente previsto in sala per 23 luglio 2021, debutterà quattro mesi dopo, ovvero il 19 novembre 2021.

Per l'ottavo capitolo invece la data prevista è il 4 novembre 2022. Come quasi tutti i film attualmente in produzione, 'Mission: Impossible 7' ha interrotto le riprese a causa della pandemia di coronavirus proprio mentre a fine febbraio Tom Cruise stava girando a Venezia.

Paramount ha anche annunciato nuove date di uscita per numerosi film, tra cui il thriller post-apocalittico di Chris Pratt 'The Tomorrow World' (23 luglio 2021) e l'avventura d'animazione 'Paw Patrol' (20 agosto 2021). Non solo, 'Dungeons and Dragons' dal 19 novembre 2021 slitterà al 27 maggio 2022 mentre il film horror 'Spell' è previsto per il 28 agosto 2020 .

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.