Navigation

Cinema: nuovo rinvio per James Bond, uscirà nel 2021

Rinviato il ritorno di Daniel Craig nei panni di James Bond. KEYSTONE/AP/LEO HUDSON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 ottobre 2020 - 08:27
(Keystone-ATS)

Nuovo rinvio per l'ultimo James Bond a causa della pandemia da coronavirus: "No Time to Die" uscirà adesso il 2 aprile 2021 e non il 20 novembre come annunciato finora.

Il film è il 25esimo della serie su 007. "Siamo consapevoli della delusione per i fan ma non vediamo l'ora di presentarlo il prossimo anno", hanno annunciato Mgm, Universal e i produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli.

Mgm era stato il primo studio di Hollywood a prevedere gli effetti del Covid sulla distribuzione e aveva già rinviato l'uscita di "No Time to Die" da Pasqua di quest'anno al ponte del Thanksgiving.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.