Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sam Mendes non dirigerà il nuovo James Bond. "È stato difficile prendere questa decisione: non accettare l'offerta di Michael Wilson e Barbara Broccoli di dirigere il prossimo Bond movie", ha detto il regista a "Empire Magazine".

"Dirigere Skyfall è stata una delle esperienze professionali più belle della mia vita ma ho altri progetti precedenti teatrali, inclusi il musical 'Da Charlie' e la 'Fabbrica di cioccolato' e 'Re Lear', che hanno bisogno di tutta la mia prossima concentrazione", ha aggiunto il regista che con Kevin Spacey in questa stagione ha realizzato con enorme successo di critica e pubblico Riccardo III.

Skyfall è stato il film di Bond con il maggiore incasso di sempre: 1 miliardo 100 milioni di dollari nel mondo. Ha vinto due Oscar (Adele per la migliore canzone originale e un altro per il sound editing) ed è stato lodato dalla critica mondiale.

Daniel Craig sarà la superspia britannica anche nel nuovo film, il 24esimo, che sarà scritto da John Logan. Nell'intervista a "Empire Magazine", Mendes ha lasciata aperta la possibilità di tornare in futuro nella "Bond family".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS