Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque alpinisti hanno perso la vita oggi verso le 13.00 mentre scendevano dalla vetta del Lagginhorn (VS), che culmina a 4'010 metri. Per motivi ancora oscuri, sono precipitati per diverse centinaia di metri. L'allerta è stata data da un sesto alpinista, l'unico sopravvissuto.

Quest'ultimo - precisa la polizia vallesana - si era fermato ad un centinaio di metri dalla meta perché non si sentiva bene. I suoi compagni hanno invece proseguito l'ascensione. Il dramma è avvenuto mentre il gruppo iniziava la discesa.

I soccorritori non hanno potuto far altro che costatare il decesso degli escursionisti, tutti di nazionalità straniera. Il Pubblico ministero dell'Alto Vallese ha avviato un'indagine.

Il dramma odierno è il più grave avvenuto in montagna quest'anno. L'anno scorso, 29 persone straniere erano decedute mentre praticavano l'alpinismo in territorio elvetico. Nel 2011, complessivamente 151 persone avevano perso la vita durante 135 incidenti verificatosi nelle Alpi o nel Giura elvetico, secondo una statistica del Club alpino svizzero (CAS).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS