Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il produttore di cioccolato Lindt & Sprüngli si espande ulteriormente e assume il controllo della società americana Russell Stover Candies, con sede a Kansas City. Grazie a questa operazione il gruppo zurighese diventa il numero uno nel segmento del cioccolato di alta qualità negli Stati Uniti. L'ammontare della transazione non è stato rivelato.

L'acquisizione - "la più grande e la più importante sul piano strategico" - consentirà a Lindt & Sprüngli di essere presente in tutto il territorio americano con i marchi Lindt, Ghirardelli, Russell Stover e Whitman's, indica un comunicato odierno. Con il nuovo portafoglio il gruppo diventerà inoltre il numero tre sul mercato globale del cioccolato negli USA dopo Hershey e Mars.

L'operazione sarà finanziata con liquidità nette e con prestiti bancari. Lindt & Sprüngli prevede che l'acquisizione si ripercuoterà positivamente sia sull'utile per azione a partire dall'esercizio 2015, sia sul fatturato realizzato negli USA, che l'anno prossimo potrebbe superare la soglia di 1,5 miliardi di dollari.

"Questa acquisizione ci offre l'opportunità di rafforzare sensibilmente la posizione del gruppo sul più vasto mercato globale del cioccolato al mondo", ha commentato - citato nel comunicato - il presidente del consiglio d'amministrazione e direttore generale Ernst Tanner. La sede di Russell Stover rimarrà a Kansas City e i siti di produzione esistenti saranno ottimizzati.

Lindt&Sprüngli ha anche resto noto il dato relativo al fatturato del primo semestre, che è salito del 6,2% su base annua a 1,2 miliardi di franchi. Sul piano organico la crescita è stata del 9,2%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS