Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migliaia di persone hanno partecipato a Beit Ummar (presso Hebron, Cisgiordania) ai funerali di Falah Abu Maria, 52 anni, il palestinese rimasto ucciso durante una retata condotta dall'esercito israeliano.

Hamas e la Jihad islamica hanno pubblicato comunicati in cui avvertono che la sua morte sarà vendicata. Nuovi incidenti si sono sviluppati a margini delle esequie. Alcune persone sono rimaste intossicate e altre sono state raggiunte da proiettili rivestiti di gomma.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS