Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Citigroup registra nel quarto trimestre con utili per 1,31 miliardi di dollari, o 4 cent per azione, deludendo le attese degli analisti che puntavano su 7 cent per azione.
La banca americana ha chiuso il 2010 con utili pari a 10,6 miliardi di dollari o 35 cent per azione e - scrive la Bloomberg - archivia così il primo anno in attivo da quando è sotto la guida di Vikram Pandit.
Nel quarto trimestre 2009, Citigroup aveva riportato una perdita di 7,58 miliardi di dollari (33 cent per azione). I ricavi realizzati nell'ultimo scorcio del 2010 sono risultati pari a 18,4 miliardi di dollari, evidenziando un aumento rispetto all'anno prima, ma un calo del 6% rispetto al terzo trimestre per via del rallentamento nel settore dell'investment banking.
Gli accantonamenti per le perdite sul credito sono ammontate a 4,8 miliardi, in deciso calo rispetto agli 8,2 miliardi del quarto trimestre 2009.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS