Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Citigroup registra nel quarto trimestre con utili per 1,31 miliardi di dollari, o 4 cent per azione, deludendo le attese degli analisti che puntavano su 7 cent per azione.
La banca americana ha chiuso il 2010 con utili pari a 10,6 miliardi di dollari o 35 cent per azione e - scrive la Bloomberg - archivia così il primo anno in attivo da quando è sotto la guida di Vikram Pandit.
Nel quarto trimestre 2009, Citigroup aveva riportato una perdita di 7,58 miliardi di dollari (33 cent per azione). I ricavi realizzati nell'ultimo scorcio del 2010 sono risultati pari a 18,4 miliardi di dollari, evidenziando un aumento rispetto all'anno prima, ma un calo del 6% rispetto al terzo trimestre per via del rallentamento nel settore dell'investment banking.
Gli accantonamenti per le perdite sul credito sono ammontate a 4,8 miliardi, in deciso calo rispetto agli 8,2 miliardi del quarto trimestre 2009.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS