Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli scontri di sabato notte attorno alla "Reitschule" a Berna non sono rimasti senza conseguenze: il Municipio cittadino ha annunciato che d'ora in poi chi usufruirà del centro alternativo dovrà accollarsi le spese di affitto e oneri vari.

Fin qui la Città si è fatta carico dell'affitto di 320 mila franchi l'anno, più gli oneri di 60 mila franchi. Saranno inoltre rafforzate le misure di sicurezza, che fino alla scorsa fine settimana sembravano adeguate.

Sabato scorso poco dopo mezzanotte sconosciuti hanno eretto barricate e le hanno incendiate. All'arrivo delle forze dell'ordine e dei pompieri la situazione è degenerata in violenti disordini e undici poliziotti sono rimasti feriti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS