Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MUTTENZ BL - Il gruppo chimico Clariant l'anno scorso ha registrato una perdita netta di 194 milioni di franchi. La società intende sopprimere 500 posti, 400 dei quali in Svizzera, in più rispetto al piano di ristrutturazione stabilito in precedenza, indica oggi il gruppo con sede a Muttenz (BL) in un comunicato.
Alla fine del 2009, quando Clariant aveva già soppresso 3220 posti, il gruppo aveva in organico ancora oltre 17'500 persone, di cui più di 1200 in Svizzera. Alla fine del 2008 la società basilese occupava ancora oltre 20'100 persone. Nel 2008 Clariant aveva registrato una perdita di 37 milioni di franchi.
Rispetto al 2008 anche il fatturato è regredito. Nel 2009 le vendite si sono infatti fissate a 6,61 miliardi di franchi, in calo del 18%. In valuta locale il fatturato è diminuito del 14%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS