Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Clariant sposta parte della contabilità in Polonia: il gruppo chimico con sede a Muttenz (BL) delocalizza il comparto creditori. Ai circa 30 dipendenti interessati è stato offerto di trasferirsi a loro volta a Lodz, ha indicato all'ats un portavoce contattato in merito a un comunicato critico diramato dall'associazione del personale di Clariant e da Impiegati svizzeri.

L'azienda ammette che per un lavoratore elvetico andare in Polonia rischia di essere poco attraente dal profilo finanziario: nella zona renana nell'ambito della normale fluttuazione esistono però impieghi alternativi, viene fatto notare.

Oggi sono state informate le maestranze. L'obiettivo è di portare a termine lo spostamento nel corso dell'anno. Stando a Clariant la decisione è inoltre da intendere come singola misura di risparmio e non come parte di un ampio pacchetto.

I rappresentanti del personale deplorano quello che considerano un provvedimento volto unicamente a massimizzare gli utili e sostengono che il previsto piano sociale andrà a beneficio solo dei dipendenti fissi, mentre i molti impiegati assunti a titolo temporaneo non riceveranno nulla.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS