Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Claude Béglé, ex presidente Cda Posta, studia ricorso a tribunali

BERNA - Claude Béglé, ex presidente del Cda della Posta dimessosi martedì scorso, potrebbe adire le vie legali a causa degli articoli - a suo dire denigratori - pubblicati da alcuni media prima della sua partenza. In un'intervista pubblicata oggi dal domenicale "Le Matin dimanche", Béglé ha dichiarato che sta studiando il da farsi con i suoi legali.
"Sono stato accusato di essere un bugiardo...è stata messa in dubbio la mia integrità professionale e fiscale", ha detto al giornale l'ex manager della Posta. "Si tratta di attacchi inaccettabili al mio onore, e non intendo far finta di nulla", ha precisato il vodese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.