Navigation

Clooney-show sul tappeto rosso di Venezia

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2011 - 19:55
(Keystone-ATS)

Quella poca disponibilità avvertita da alcuni stamani alla conferenza stampa da parte di George Clooney si è sciolta stasera sul tappeto rosso dove l'attore americano ha fatto un vero e proprio show. Arrivato con l'auto di servizio è sceso subito raggiungendo il pubblico e cominciando a fare autografi a più non posso. Non solo, facendo impazzire il servizio di sicurezza, è tornato indietro tra la folla che lo aveva visto passare nell'auto per fare ancora autografi e salutare.

In tutto oltre quindici minuti per Clooney sul red carpet mentre alla spicciolata arrivavano gli ospiti per assistere al suo film "Le idi di marzo" in concorso in questa 68esima edizione della mostra internazionale d'arte cinematografica.

Tra le star sfilate sul tappeto rosso da segnalare il nude-look di Valeria Marini e quello di Violante Placido vestita in un abito ciclamino del tutto trasparente. Presente chiaramente tutta la giuria di questa edizione del festival con a capo Darren Aronofsky. C'era poi Cindy Crawford che ha accompagnato Clooney, Paul Giamatti e la più bella di tutte Evan Rachel Wood con capelli raccolti e abito bianco che nel film "Le idi di marzo" interpreta Molly la stagista che ha una relazione con Clooney, candidato alle primarie per i democratici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?