Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il Consiglio nazionale ha nuovamente ribadito, con 94 voti contro 77 e 14 astenuti, di voler sottoporre l'accordo di assitenza amministrativa con gli USA su UBS al referendum facoltativo. La Camera dei Cantoni si era pronunciata stamani nuovamente, stavolta all'unanimità, contro il referendum facoltativo. Della vicenda dovrà ora occuparsi una conferenza di conciliazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS