Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sarà il 39enne Gregor Rutz, attuale gran consigliere e vicepresidente dell'UDC zurighese, a prendere il posto lasciato libero in Consiglio nazionale dal dimissionario Bruno Zuppiger. Lo ha detto all'ats il segretario della sezione UDC del canton Zurigo.

Gregor Rutz, di formazione giurista e titolare di un'agenzia di comunicazione, è un volto già noto a Berna: dal 2001 al 2008 è stato segretario generale dell'UDC Svizzera. Da sempre schierato sulla linea zurighese e blocheriana del partito, è considerato un esponente in grado di attirare l'attenzione di un pubblico urbano e giovane.

Rutz era oggi impegnato nella seduta del Gran consiglio zurighese. La data del giuramento e della sua entrata in funzione al Consiglio nazionale non è ancora nota.

Procedimento contro Zuppiger ancora in corso

In relazione alle dimissioni di Bruno Zuppiger, il Ministero pubblico ha da parte sua fatto sapere oggi che l'indagine avviata lo scorso gennaio non è ancora conclusa. Il procedimento penale è "tuttora in corso" e "informeremo non appena sarà concluso", ha detto all'ats una portavoce del Ministero pubblico.

Ad una eventuale conclusione del procedimento ha fatto pensare lo stesso Zuppiger, che nella sua lettera di dimissioni scrive testualmente: "accetterò la pena che mi spetta".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS