Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le multe disciplinari, oggi riservate alle infrazioni commesse dagli automobilisti e al consumo di spinelli, vanno estese anche a violazioni minori come fumare in un locale pubblico, oppure a reati legati all'abuso di alcolici o alla cattura di pesci sotto misura.

È quanto ritiene il Consiglio nazionale che ha largamente approvato - 170 voti contro 19 e 5 astenuti - la revisione della pertinente legge. Il dossier torna agli Stati per divergenze minori.

L'idea di fondo del progetto - che trae origine da una mozione dell'ex Consigliere agli Stati Bruno Frick (PPD/SZ) - è di sanzionare in modo semplice, rapido e uniforme violazioni di poco conto, come avviene attualmente in materia di circolazione stradale (ad esempio per chi non allaccia la cintura) o per chi fuma uno spinello, senza dover avviare per forza un procedimento penale, ha spiegato Philippe Bauer (PLR/NE) a nome della commissione.

Una minoranza, guidata da Yves Nidegger (UDC/GE), ha chiesto di non entrare in materia poiché teme che lo Stato impiegherà le forze di polizia per distribuire più multe possibili. "È una situazione perversa: le autorità sperano che i cittadini commettono reati per poter raccogliere i frutti delle multe in modo da equilibrare i conti pubblici", ha sostenuto.

La sua proposta non ha però avuto gran seguito. Hans Egloff (UDC/ZH) ha infatti affermato che la maggioranza del suo partito avrebbe comunque appoggiato la legge. Al voto, solo 19 democentristi su 68 hanno seguito Nidegger. L'entrata in materia è così stata approvata con 170 voti contro 19 e 5 astenuti.

Con 123 voti a 51 e 6 astenuti, la camera ha poi respinto una proposta di Andrea Geissbühler (UDC/BE) di stralciare dal campo d'applicazione della Legge sulle multe disciplinari (LMD) le piccole infrazioni alla Legge sugli stupefacenti.

"Se si vuole combattere il traffico di cannabis, bisogna punire tutti gli attori, anche i consumatori" ha sostenuto Jean-François Rime (UDC/FR). Infliggere multe a chi fuma uno spinello non significa che si vuole depenalizzare questo comportamento, ha replicato il relatore commissionale Bauer.

Più in generale, l'ammontare delle sanzioni varierà a seconda dell'infrazione, ma non potrà supererà i 300 franchi. Non terrà inoltre conto dei precedenti e della situazione personale dell'imputato, come avviene per definizione con multe disciplinari. Se un imputato si oppone all'applicazione della LMD potrà continuare a chiedere che sia applicata la procedura ordinaria prevista dal diritto vigente.

I casi in cui l'imputato ha messo in pericolo o ferito una persona saranno esclusi dalla LMD. I minorenni che al momento dell'infrazione non hanno ancora compiuto 15 anni non potranno essere sanzionati con una multa disciplinare.

La revisione totale della LMD non precisa le singole fattispecie penali e le rispettive multe. Si limita a indicare quali violazioni di legge sono punibili tramite multa (si tratta di quelle sugli stranieri, sull'asilo, contro la concorrenza sleale, sulla protezione della natura e del paesaggio, sulle armi, sull'alcool, sulla circolazione stradale, sul contrassegno stradale, sulla navigazione interna, sulla protezione dell'ambiente, sulle derrate alimentari, concernente la protezione contro il fumo passivo, sugli stupefacenti, sulla caccia, sulla pesca, sul commercio ambulante e della legge forestale).

Spetterà al Consiglio federale stabilire a livello di ordinanza, e dopo aver consultato i Cantoni, quali infrazioni a singoli aspetti delle normative in questione saranno punibili con una semplice ammenda.

La LMD non concernerà invece la Legge sul trasporto di viaggiatori (LTV). Il Nazionale ha infatti tacitamente bocciato una mozione degli Stati che voleva abilitare le imprese di trasporto a infliggere multe.

Per la camera del popolo, le multe disciplinari vanno riservate alle infrazioni punite d'ufficio. Le violazione della LTV sono invece perseguibili solo su denuncia. Il Nazionale ha però approvato un postulato che chiede al governo di studiare la questione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS