Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio degli Stati deve ancora esprimersi

Keystone/KARL MATHIS

(sda-ats)

FFS Cargo deve diventare un'impresa autonoma. Lo ha deciso oggi il Consiglio nazionale discutendo la futura Organizzazione dell'infrastruttura ferroviaria (OIF). Gli Stati devono ancora esprimersi.

Con 98 voti contro 75 e 10 astenuti, la Camera del popolo ha infatti deciso oggi di rinviare il dossier sull'OIF al governo con l'incarico di presentare un nuovo disegno di legge. Lo scopo è accrescere la concorrenza e incentivare il traffico merci.

Il Consiglio federale dovrebbe anche trattare in un progetto distinto le disposizioni concernenti i diritti dei passeggeri. Nel suo messaggio il Consiglio federale propone la possibilità di un rimborso parziale del biglietto in casi di forte ritardo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS