Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esenzione fiscale di cui godono le associazioni sportive internazionali - come la FIFA - rimarrà possibile. Così vuole il Consiglio nazionale.

Con 116 voti contro 67 e 13 astenuti, la Camera ha respinto oggi una petizione depositata dalla Gioventù socialista svizzera (GS), che chiedeva di "porre fine ai privilegi" fiscali concessi in particolare alla Federazione internazionale di calcio.

Gli utili della FIFA, che a sede a Zurigo, sono assoggettati all'imposta federale diretta al tasso del 4,25% e all'imposta cantonale zurighese al tasso del 4%, ha sottolineato Roland Büchel (UDC/SG) a nome della commissione. Stando ai rapporti finanziari di quest'organizzazione, la FIFA ha versato circa 17 milioni di franchi di imposte nel 2012 e nel 2013.

Secondo i giovani socialisti, che hanno raccolto 10'500 firme, se la Federazione internazionale di calcio fosse tassata come una piccola e media impresa (PMI), tra il 2007 e il 2010 avrebbe dovuto versare 180 milioni di imposte. Più in generale, GS ritiene ingiustificato che la FIFA possa essere considerata alla stregua di un organismo d'utilità pubblica, visti i miliardi di utili che incassa, gli scandali che la circondano e il suo ignorare i diritti umani e del lavoro.

"Nessuno capisce perché la FIFA abbia lo stesso statuto di un gruppo di yodler dell'Oberland bernese", ha criticato Cédric Wermuth (PS/AG). Così facendo, l'organizzazione sportiva paga 60 volte meno imposte di quanto dovrebbe versare se fosse tassata come un gruppo attivo nel settore dello spettacolo.

La maggioranza di centro-destra non ha però voluto tener conto di queste critiche e ha mantenuto la possibilità offerta ai cantoni di esonerare dall'imposta sugli utili le società che perseguono scopi di pubblica utilità. Questa disposizione è valida per tutte le associazioni sportive internazionali e le loro federazioni affiliate al Comitato olimpico internazionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS