Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il parlamento avrà l'alta sorveglianza del Ministero pubblico della Confederazione (MPC). Eleggerà il procuratore generale e l'autorità preposta a sorvegliare la procura pubblica federale. Con 88 voti contro 81, il Nazionale si è allineato a questo modello elaborato dal Consiglio degli Stati.
Questo concetto prevede che il procuratore generale della Confederazione, come pure i suoi due supplenti, siano eletti dalle Camere per quattro anni. La sorveglianza del MPC spetterà invece a un'autorità indipendente, pure eletta dal parlamento.
Quest'organo sarà composto di un giudice del Tribunale federale, di un giudice del Tribunale penale federale, di due avvocati iscritti nel foro e di tre specialisti che non appartengono a un tribunale federale e non iscritti a un registro cantonale degli avvocati.
Attualmente, questo controllo è suddiviso tra il Dipartimento federale di giustizia e polizia (controllo amministrativo) e il Tribunale penale federale (controllo giudiziario). Questo controllo a due è però criticato da tutti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS