Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il Consiglio federale deve rivedere la legge sul servizio civile. Preoccupato dal grande numero di militi che si è riversato su questa opzione, dopo la soppressione dell'"esame di coscienza", il Consiglio nazionale, con 98 voti contro 70, ha adottato una mozione che invita il governo a correggere il tiro.
Nel 2009, sono state depositate 7213 domande di servizio civile, cifra che ha superato ogni attesa. Quest'evoluzione costituisce un pericolo per la stabilità degli effettivi dell'esercito e per il principio costituzionale dell'obbligo generale di servire, ha ammonito Sylvie Perrinjaquet (PLR/NE) a nome della commissione della politica di sicurezza della Camera del popolo.
Lo schieramento rosso-verde si è opposto, ricordando che la nuova regolamentazione non ha ancora un anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS