Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

COIRA - Con una solenne cerimonia nella cattedrale di Coira, l'abate benedettino Marian Eleganti è stato consacrato oggi vescovo ausiliare della diocesi grigionese, responsabile pastorale per i cantoni di Zurigo e Glarona. Eleganti, che ha 54 anni è considerato un conservatore. Succede a mons. Paul Vollmar, che alla fine di ottobre si è ritirato in pensione per raggiunti limiti d'età.
La cerimonia religiosa, in una cattedrale stracolma, è stata officiata dal vescovo titolare mons. Vitus Huonder, affiancato dal nunzio apostolico in Svizzera Francesco Canalini e dall'ex vescovo di Coira, mons. Amedeo Grab. Presenti anche i vescovi di altre diocesi elvetiche. Mons. Eleganti ha scelto quale motto l'espressione "Cor ad cor loquitur" (il cuore parla al cuore).
Nato a Uznach (SG), Eleganti ha frequentato il collegio del convento di Einsiedeln (SZ) ed ha studiato teologia a Salisburgo (Austria). È stato ordinato prete nel 1995 e nel 1999 abate dell'abbazia benedettina St. Otmarsberg di Uznach (SG).
Al momento della nomina fatta da papa Benedetto XVI, i cattolici zurighesi non avevano celato un certo stupore; avrebbero preferito che la carica fosse affidata a Josef Annen, considerato su posizioni più liberali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS