Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il budget della Città di Coira è nuovamente deficitario: nel preventivo 2014 si calcolano perdite per 6,5 milioni di franchi. Gli introiti fiscali saranno di circa 100 milioni di franchi, un livello basso rispetto ad anni passati, ha detto oggi il sindaco Urs Marti ai media.

Nel 2007 le entrate fiscali erano state di 130 milioni di franchi. Le imposte incassate dalle persone giuridiche sono calate dai 40 milioni di allora ai 13 milioni del 2011. L'anno prossimo è preventivata una lieve risalita a 14 milioni.

Il totale delle entrate per il capoluogo retico dovrebbe ammontare a circa 239 milioni di franchi, l'1,4% in più rispetto all'anno in corso. Anche le uscite saliranno, grossomodo a 245 milioni (+1,1%).

L'indebitamento netto salirà da 114 a 129 milioni di franchi. Il totale dei debiti non diminuisce di un franco da 13 anni. Per migliorare la situazione l'esecutivo ha lanciato un piano di risanamento - il secondo in pochi anni - che prevede risparmi per dieci milioni e maggiori entrare per la stessa cifra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS