Navigation

Colombia: esplosione in miniera vicino Bogotà, 11 morti

Non è la prima volta che in Colombia accadono tragedie del genere: nel 2010 morirono 16 minatori in un incidente simile a quello accaduto ieri. KEYSTONE/EPA/Federico Rios sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2020 - 08:19
(Keystone-ATS)

Una forte esplosione è avvenuta ieri in Colombia in una rete di tre miniere di carbone non lontano da Bogotà con un bilancio provvisorio di almeno 11 morti. Lo ha riferito Radio Rcn.

L'incidente, ha riferito l'emittente, è a meno di 90 chilometri dalla capitale colombiana. Catalina Georghe, responsabile della Direzione della Sicurezza dell'Agenzia nazionale delle miniere (Anm), ha dichiarato che dopo lo scoppio, sono stati estratti dalle gallerie 11 cadaveri, mentre due minatori sono rimasti incolumi. Un altro, invece, risulta per ora disperso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.