Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC) hanno annunciato che proporranno un cessate il fuoco appena saranno iniziati i negoziati con il governo colombiano.

"Proporranno un cessate il fuoco immediato, appena ci saremo seduti al tavolo dei negoziati", ha detto oggi dall'Avana Mauricio Jaramillo, dirigente del gruppo guerrigliero, in riferimento alla trattativa di pace con il governo di Bogotà che si aprirà il prossimo 8 ottobre in Norvegia.

In una conferenza stampa nella capitale cubana, Jaramillo ha inoltre precisato che sebbene i rappresentanti delle FARC nella trattativa saranno i comandanti Ivan Marquez e Josè Santríz, hanno invitato a partecipare nel processo di negoziazioni a Simon Trinidad, alias Juvenal Ovidio Ricardo Palmera Pineda, catturato ed estradato nel 2004 verso gli Stati Uniti, dove sconta una pena di 60 anni di carcere.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS