Navigation

Colombia: ministro esteri Venezuela a Bogotà, segno amicizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2010 - 20:43
(Keystone-ATS)

BOGOTÀ - Il ministro degli esteri del Venezuela Nicolas Maduro è giunto a Bogotà per presenziare oggi all'insediamento del nuovo presidente della Colombia Juan Manuel Santos. Al suo arrivo, Maduro ha detto di portare un "messaggio di amicizia" da parte del presidente venezuelano Hugo Chavez. Tra i due Paesi le relazioni diplomatiche sono interrotte dallo scorso 22 luglio.
"Nel porgere i migliori auguri al presidente Santos - ha spiegato Maduro - veniamo con la miglior disposizione verso il futuro. Il presidente Chavez invia un messaggio di amore e di solidarietà a tutto il popolo della Colombia, un messaggio di futuro e di speranza".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.