Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'immagince di Mocoa, la città nel sud della Colombia sommersa dal fango in seguito allo straripamento di tre fiumi provocato da forti piogge.

KEYSTONE/AP Colombian National Army

(sda-ats)

Sono almeno 254 i morti a Mocoa, la città nel sud della Colombia sommersa dal fango in seguito allo straripamento di tre fiumi provocato da forti piogge. Lo riferiscono le forze di sicurezza colombiane, citate dalla Bbc.

Un bilancio che continuerà ad aggravarsi: l'esercito ha reso noto che i dispersi sono circa 200 mentre i feriti sono oltre 400.

Più di 1100 soldati e poliziotti sono impegnati nelle operazioni di soccorso.

La devastazione di Mocoa, segue simili inondazioni avvenute per le forti piogge nel nord del Perù, dove si sono registrati la settimana scorsa 100 morti e 20mila sfollati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS