Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente colombiano, Juan Manuel Santos, ha annunciato che a partire da oggi, con la conclusione della consegna del loro armamento alle Nazioni Unite, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (Farc) cessano ufficialmente di esistere.

"Oggi, 23 giugno, se Dio lo vuole, le Nazioni Unite dichiareranno in Colombia che le Farc hanno consegnato il 100% delle loro armi". Ha scritto Santos su Twitter da Parigi, dove partecipa in un foro economico.

Con questo, ha aggiunto, "la guerriglia più potente e più longeva dell'America Latina cesserà di esistere" e "questa notizia, dopo 53 anni di guerra, segna una nuova tappa nella storia della Colombia".

Il governo di Bogotà ha annunciato che il prossimo 27 giugno confermerà la consegna totale delle armi da parte della guerriglia delle Farc.

SDA-ATS