Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Colombia ha dato via libera oggi alla legalizzazione della marijuana a scopo medicinale.

A firmare il nuovo provvedimento che regola la coltivazione, la elaborazione, l'import e l'export del cannabis e derivati con uso medicinale è stato il presidente Juan Manuel Santos.

Si tratta di un decreto grazie al quale saranno "concesse autorizzazioni per il possesso di semi di cannabis e della coltivazione della pianta per scopi esclusivamente scientifici e medicinali", ha precisato il presidente.

Tale misura "non è in contraddizione con i nostri impegni internazionali riguardanti il controllo delle droghe", ha d'altra parte sottolineato Santos.

"La Colombia è ora nel gruppo di nazioni che sono all'avanguardia nell'impiego delle risorse naturali per la lotta alle malattie", ha aggiunto il presidente, precisando che "il benessere e la salute delle persone deve essere sempre al di sopra di ogni altra considerazione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS