Navigation

Colpo di coda dell'inverno, neve a 500 metri

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2012 - 15:08
(Keystone-ATS)

Colpo di coda dell'inverno oggi in Svizzera: la neve è infatti caduta fino a 500 metri di altitudine in diverse vallate grigionesi e in Leventina. Il limite delle nevicate si è abbassato più del previsto, ha indicato all'ats Marco Stoll, di MeteoSvizzera.

Si tratta però molto probabilmente delle ultime precipitazioni nevose a basse quote, visto che da domani il tempo dovrebbe ritornare primaverile. Nel fine settimana le temperature dovrebbero poi superare i 25 gradi.

Intanto, proprio a causa delle nevicate e del rischio di valanghe, il passo dell'Oberalp, che collega Uri e Grigioni, non sarà riaperto al traffico venerdì, come previsto in un primo tempo. La data di apertura è stata posticipata al 4 maggio, ha precisato oggi il Dipartimento urano dei lavori pubblici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?